Alfredo ChiaramonteAlfredo Chiaramonte

Alfredo Chiaramonte è un architetto e designer industriale, noto per dare vita a progetti inediti e al passo con i tempi.
Nato a Bologna, nel 1961, ha studiato architettura a Venezia e vanta una lunga esperienza nei settori dell’interior design, graphic, industrial e lighting, da cui trae ispirazione per ideare oggetti che abbracciano per stile e funzionalità vari campi.

Collaborazione professionale con Marco Marin

La carriera di Alfredo Chiaramonte va di pari passo con quella dell’architetto Marco Marin, con il quale nel 1989 ha fondato Designstudio. Insieme collaborano con importanti aziende dell’arredamento e dell’illuminazione, creando oggetti innovativi e dal design originale da cui traspare la passione per il disegno industriale.

I due professionisti hanno insegnato al Centro Europeo, nell’ambito di un corso per la per la conservazione del patrimonio architettonico veneziano.
Le abilità industriali e la loro capacità di inventare oggetti, arredi e scenografie patto estetico ma allo stesso tempo funzionale e pratico li hanno portati a collaborare con aziende internazionali, dando vita a collezioni che sono diventate delle vere icone di stile nel settore dell’arredo come nel caso delle lampade in cristallo Knot disegnate per Ceca Brokis o la sdraio Vetta per Emu.

Lo studio ha sviluppato progetto con: Axo Light, Artificia, Cattelan Italia Bonaldo, Calligaris, Emu group, Miniforms, Moulinex, Nason Moretti, Renault Italia, Sica, Vistosi e altri noti marchi dell’interior design, l’illuminazione e l’editoria.

Opere apprezzate in tutto il mondo

Il sodalizio professionale tra i due architetti li ha portati a ricevere numerosi riconoscimenti e le loro creazioni sono state esposte in collezioni permanenti e musei di fama mondiale, come il Correr di Venezia, il Beauburg di Parigi, il MOMA di S. Francisco, Il museo del design della Fondazione Anna Querci e La Biennale di Venezia, dove hanno lavorato a un progetto di Yoco Ono.


 

Visualizzazione di tutti i 14 risultati