Arik LevyArik Levy

Arik Levy, nato a Tel Aviv nel 1963, si è diplomato nel 1991 in design industriale all’Art Center College of Design di La Tour de Peilz, Svizzera.

Trasferitosi per un periodo in Giappone, dove ha affinato la sua cifra stilistica nel design di oggetti e partecipato a mostre, Arik Levy si è stabilito definitivamente a Parigi, dove ha aperto il suo studio e ha insegnato all’École Nationale Supérieur de Création Industrielle.

Non solo design…

Arik Levy ha sviluppato notevoli competenze in campo di arte e videoarte, design industriale, fotografia e progettazione.

Ha creato per Vibia una raffinatissima linea di lampade per interni, a sospensione o con l’ausilio di applique da parete. Per altre grandi firme come Emu o Desalto ha realizzato sedie, divani, specchi, attaccapanni o altri arredi ed accessori interni con soluzioni sempre più creative ed eleganti.

Scultura e danza moderna

L’arte di Arik Levy trova facilmente collocazione nei più importanti Musei di arte moderna e contemporanea. Una delle sue sculture più famose, infatti, la RockGrowth Atomium 808, si può ammirare nel prestigioso Atomium di Brussels.

Il contributo di Arik Levy all’arte si snoda anche in altre discipline; le compagnie del Finnish National Ballet o del Netherlands Dance Theatre – tra le altre – hanno usufruito di preziose scenografie per i rispettivi spettacoli di danza moderna.


 

Visualizzazione di tutti i 23 risultati