Franco Teodoro

Franco Teodoro è un architetto nato a Torino nell’anno 1939. Fin da piccolo, Teodoro si contraddistingueva dai suoi coetanei per la sua creatività e la sua capacità di vedere le cose fuori dagli schemi.

Queste due caratteristiche gli furono di grande aiuto durante il corso della sua carriera. Infatti, dopo aver finalmente terminato gli studi, Franco Teodoro continuò la sua carriera lavorando come architetto e come designer, essendo impegnato in vari progetti che richiedevano la maggior parte del suo tempo.

Il successo lo ebbe quando, vivendo e lavorando a Torino, riuscì ad entrare in contatto con altri due giovani talentuosi che svolgevano la sua stessa professione. Grazie all’incontro con Cesare Paolini e Piero de Gatti, Franco Teodoro riuscì a fare colpo su diverse aziende dell’epoca che commissionarono al trio lavori di vario genere.

In particolare, Franco Teodoro durante gli anni sessanta ed i seguenti anni settanta si occupò di svolgere lavori che comprendessero aspetti inerenti al settore architettonico e dell’interior design. Franco Teodoro contribuì in modo significativo a quella che è possibile definire un capolavoro dell’interior design vale a dire la poltrona Sacco.

Il fondamentale impegno dell’architetto venne ampiamente ripagato, visto che la poltrona Sacco venne e viene ancora oggi esposta in musei e manifestazioni dedicate alle meraviglie dell’interior design.

La fama di Franco Teodoro si ampliò negli anni non solo a livello nazionale ma anche a livello internazionale e all’architetto vennero commissionati lavori da parte di clienti esteri che puntavano molto sull’estro del designer.

Franco Teodoro morì all’età di 66 anni, dopo aver speso la propria vita a progettare capolavori di design.


 

Visualizzazione di tutti i 17 risultati